Il Programma

Forlì – Capitale Italiana del Respiro
10 settembre

Giornata del Respiro dedicata al tema Ricerca Scientifica e Malattie Pneumologiche
Responsabile Scientifico Prof. Venerino Poletti Direttore del Dipartimento Malattie Apparato Respiratorio e
Torace dell’AUSL della Romagna in videoconferenza e diretta streaming.
Giornata dedicata ai pazienti, ai loro familiari e a tutto il mondo delle associazioni con un programma
scientifico che prevede interventi di esperti medici da tutta Italia, il coinvolgimento della sede universitaria
di Forlì, testimonianze di pazienti affetti da patologie rare o trapiantati e Presidenti delle Associazioni di
riferimento con l’intento di porre l’attenzione sull’argomento della Ricerca Scientifica sulle patologie Rare
Polmonari e dell’impatto del virus SARS-COV-2 sul possibile incremento di pazienti affetti da patologie
complesse dell’apparato respiratorio.
La giornata sarà organizzata in collaborazione con l’UO di Pneumologia dell’Ospedale Morgagni-Pierantoni
dell’AUSL della Romagna e con l’Università degli Studi di Bologna presso la sede dell’università.

11 settembre
Seminari e conferenze dedicati ai più giovani

Sabato mattina nella splendida cornice del Centro Storico e presso la sede dell’Università di Bologna con i
rappresentanti di tutte le associazioni pervenute impegnate nel supporto ai pazienti, il coinvolgimento dei
medici provenienti da tutta Italia e delle aziende del territorio che si occupano di ambiente.
L’obiettivo è di organizzare 3 aree tematiche dedicate, quali:
La Prevenzione, per parlare con i giovani dell’importanza di un corretto stile di vita e di prendersi
cura dei propri polmoni. Sulla base di quanto sviluppato negli ultimi anni da AMMP O.D.V.
attraverso il Progetto Scuola che ha permesso di formare oltre 3.000 studenti della Classi 5 delle
scuole primarie si intende estendere l’argomento ai giovani facendo intervenire Medici, Esperti del
settore Green, Psicologi, Pazienti per trattare le connessioni tra la prevenzione, la cura
dell’ambiente e soprattutto l’attenzione ai noi stessi. I seminari e gli incontri saranno rivolti ai più
giovani con il coinvolgimento degli istituti scolastici della città.
La Malattia, per parlare con i pazienti e trasmettere ai cittadini l’importanza delle associazioni.
L’obiettivo di questa area è affrontare il momento della scoperta della malattia da affrontare
cercando di evitare la solitudine che troppo spesso colpisce pazienti e familiari. Saranno presenti le
Associazioni di riferimento, pazienti esperti come Achille Abbondanza, esperti di Nutrizione e di
Supporto Psicologico per affrontare insieme l’avvento della malattia spiegandone cause e
conseguenze.
Il Trapianto, per affrontare la tematica del dono e i complessi aspetti che riguardano l’affrontare il
percorso del paziente e dei suoi familiari coinvolgendo le Associazioni di riferimento Unione
Trapiantati Padova, AVIS, ADMO e con il confronto con pazienti esperti trapiantati e gli atleti della
Nazionale Italiana Calcio Trapiantati e il Club Volley Trapiantati. L’obiettivo è sensibilizzare i cittadini
sulla tematica del trapianto.

11 settembre No(t)te di Respiri 2021 in Piazza Saffi
A partire dalle ore 20 tornerà l’evento che si è consolidato come momento italiano dedicato al respiro, Forlì
sarà ancora una volta capitale del respiro insieme al Maestro Marco Sabiu la Sharing Breath Orchestra
e #BreatheTogether un minuto di respiro per tutto il mondo dedicato ai pazienti affetti da
patologie dell’apparato respiratorio.
Durante lo Spettacolo sarà consegnato il premio per la migliore fotografia dedicata al respiro che avrà
partecipato al concorso di Sharing Breath 2021.

Return to Top ▲Return to Top ▲